lunedì 17 dicembre 2007

Mia Madre Jeanette

Lei è molto importante per me , prima perché mi ha dato la vita, secondo perché lei
mi ha educato e sempre ha voluto il migliore per me.

Mia madre è una persona di caràttere forte, ma è molto buona. Sempre vuole il
migliore per l’ altro e non li piace l'ingustizia.

Lei è una donna simpatica, estroversa, brava, capace, sensibile, intelligente,
educata, carina, ottimista, ecc.

Ha 50 anni di ettà, ha una corporatura un può robusta ed è alta come me.

Ha una carnagione chiara, porta i capelli biondi, lungi e lisci.

Ha gli occhi verdi ed espressivi, ha un naso sottile, le labbre sono fine e
rosse.

Noi siamo molto legate perché ci vediamo come se fóssimo sorelle e non madre e
figlia, forse perché facciamo quasi tutto insieme.

Sempre parliamo di tutto perché le due siamo aperte, sebbene alcune volte litighiamo
un può perchè abbiamo maniere diverse di pensare.

Infatti siamo madre e figlia; e sempre i figli litigano con i genitori al meno una
volta ogni tanto (questo penso io).

Io non posso dire niente di cattivo da mia mamma, perche per me lei è una belissima
persona.

Io la voglio bene.-

2 commenti:

amicoinvisibileeee ha detto...

hai un amico invisibile con la testa fra le nuvola.

Anna Soler ha detto...

Jeanette, che bel nome! È lo stesso che quella cantante degli anni setanta che cantava "¿Porqué te vas?". Tua mamma è spagnola?